Autostrada SA-RC

Il macrolotto si sviluppa dallo svincolo di Gioia Tauro a quello di Scilla per una lunghezza totale di circa 30 chilometri per senso di marcia. L’opera è costituita da due carreggiate per senso di marcia, ciascuna formata da due corsie di 3,75 metri, da due corsie di emergenza di 3 metri, per una larghezza complessiva della piattaforma stradale di 25 metri. Il tratto è caratterizzato da 24 tra viadotti e ponti per una lunghezza di circa 7,6 chilometri e 12 gallerie naturali e 1 artificiale per carreggiata per una lunghezza totale di circa 28 chilometri. Tra le opere d’arte realizzate si devono evidenziare due opere di interesse nazionale come l’adeguamento del Viadotto Sfalassà e la costruzione del Viadotto Favazzina, una struttura strallata con una campata centrale di 220 metri e due campate laterali di 110 metri e con due antenne la cui altezza massima sfiora i 100 metri. Inoltre CONTECO ha seguito i lavori per la demolizione degli assi autostradali del viadotto in quota, con importante impiego di mezzi e sistemi innovativi, anche a causa dell’altissimo rischio legato alla notevole altezza e alla vicinanza del sottostante abitato.

Demolizione degli assi autostradali di viadotto in quota, con importante impiego di mezzi e sistemi innovativi, anche a causa dell’altissimo rischio legato alla notevole altezza e alla vicinanza del sottostante abitato.

  • Società Consortile per Azioni SA/RC
  • Controllo Tecnico in corso d'opera
  • 2009-2012
  • Salerno-Reggio Calabria
  • Infrastrutture

Referenze correlate

[tot: 1.00s. (+1.00s.)] [sql: 0.61s. (+0.61s.)] [mem: 993.1k (993.10k)]