EXPO 2015

Il progetto di Expo, con un’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadrati, è stato progettato da un comitato di architetti di fama mondiale: Stefano Boeri, Ricky Burdett, Jacques Herzog, William Mc Donough, Joan Busquets. Il masterplan ha coinvolto più di 140 paesi e organizzazioni internazionali; uno spazio significativo è stato dato al verde e all’acqua, in accordo con il tema dell’evento: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Il progetto ha previsto la costruzione di oltre 30 edifici tra cui aree di servizio, due passerelle, aree espositive, padiglioni e tutta una serie di opere aggiuntive volte a valorizzare i collegamenti fra la città di Milano ed il sito dell’EXPO. Tutti i singoli progetti sono stati indirizzati a criteri di basso impatto ambientale, seguendo linee guida restrittive per la definizione di soluzioni sostenibili attraverso il ciclo di vita delle opere, che includevano un attento studio delle analisi ambientali. Gli interventi relativi al sito EXPO hanno riguardato una molteplicità di progetti che hanno spaziato dagli impianti elettrici, idrici e fognari di tutta la grande piastra e degli edifici per le facilities (ristoranti, servizi, info point, ecc.) alle tensostrutture di copertura di tutto il corso centrale, fino ai grandi specchi d’acqua e alle opere a verde caratterizzanti tutto l’intervento.

  • EXPO2015 Spa
  • Verifica di Progetto
  • 2011 2014
  • Milano
  • Infrastrutture
    Terziario
    Ambiente, Industria, Impianti

Referenze correlate

Torre Intesa San Paolo

Verifica di Progetto, Alta Sorveglianza, Supporto ai Collaudi, Controllo Tecnico ai fini Assicurativi
[tot: 1.39s. (+1.39s.)] [sql: 0.67s. (+0.67s.)] [mem: 1069.5k (1069.50k)]